Silvana Perno

Guida Turistica

Da visitare


Centro storico

Contrariamente a quanto molti credono( compreso i napoletani),il duomo non è dedicato a San Gennaro ma all’Assunta, vale a direall’Assunzione della Vergine in Celo. Maria infatti secondo il cattolicesimonon muore ma quando era ancora in vita fu port...
Vai al percorso completo..


Zona monumentale

La nostra passeggiata inizia dal Maschio Angioino, il nome deriva daMastio, nel medioevo i castelli con le torri angolari erano chiamati masti, alsingolare mastio. Ma i napoletani iniziarono a chiamarlo più facilmenteMaschio. Qualcuno dice che è l’u...
Vai al percorso completo..


I musei

Museo Archeologico Il museo archeologico è uno deipiù importanti al mondo, nei sotterranei è visibile la sezione egizia, mentreal piano terra vi è la collezione Farnese con opere che re Carlo avevaereditato dalla madre Elisabetta Farnese e che prove...
Vai al percorso completo..


i campi flegrei

La Solfatara V ulcano attivo in stato di quiescenza, la sua camera magmatica sitrova proprio sotto la città di Pozzuoli! Visitando la Solfatara si hal’impressione di trovarsi in uno scenario lunare, quasi surreale, dov’èpossibile vedere la forza del...
Vai al percorso completo..


Le isole

Capri La più glamour e modaiola delleisole del Mediterraneo che curiosamente prende il nome da capre. Se si fa un giro intornoall’isola è ancora possibile vedere le caprette selvatiche che si arrampicanosulle rocce della parte più selvaggia e incont...
Vai al percorso completo..


La costiera amalfitana

Fa parte dell’Unesco, patrimoniomondiale dell’Umanità. Il suo punto di osservazionemigliore è il mare. Tra i comuni più belli ecaratteristici c’è Positano, famosa per la moda mare e le sue mille botteghe enegozietti. Al centro della Costiera c’èAmal...
Vai al percorso completo..



Napoli reale di Anna Perno via Botteghelle 382 cap 80147 Napoli. P.Iva 07838011216.